>> L'OASI SI PRESENTA >>  LISTA DELLE PIANTE DELL'OASI >> CHENOPODIUM ALBUM ALBUM

Chenopodium album album L.
Farinello comune

SISTEMATICA E TASSONOMIA
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida (Caryophyllidae)
Ordine: Caryophyllales
Famiglia: Chenopodiaceae
Oltre alla sottospecie nominale, sono presenti in Italia (ma non Emilia-Romagna):
- Chenopodium album subsp. borbasii (Murr) Soˇ
- Chenopodium album subsp. pedunculare (Bertol.) Arcang.

CARATTERISTICHE
Pianta erbacea annua alta 10 - 150(200) cm.
Fusto eretto, irregolarmente ramificato giÓ dalla base, ▒ glauco, costoluto, con striature vermiglie alle ascelle dei rami e farinoso nella parte alta.
Foglie polimorfe, picciolate (1 - 2,5 cm), ▒ farinose, facce concolori, alterne, lamina da rombico-ovata a lanceolata 3 - 6 x 2,5(8) cm (generalmente pi¨ lunghe di 1,5 volte la larghezza) progressivamente ristrette alla base e sub-ottuse all'apice. Margine intero o sinuoso-dentato (3-6 coppie per lato), o seghettato; foglie minori 3 - 4 cm lanceolate, subintere con lamina farinosa inferiormente. Talvolta le foglie giovani possono presentare arrossamenti nei pressi dell'attaccatura del picciolo o in tutta la pagina inferiore e nel margine fogliare.
Infiorescenza spiciforme e fogliosa, formata da glomeruli compatti, subglobosi e interrotti 3 - 4 mm, posti all'ascella dei rametti primari e secondari; le spighe della parte superiore si presentano pi¨ allungate.
Fiori ermafroditi, di colore verdastro di 1,5 di ě. Segmenti del perianzio 5 di forma ovato-ellittica, carenati e con margine membranaceo ricoprenti il frutto fino a maturitÓ. Stami 5. Stimmi 2 (0,2 - 0,3mm). Pericarpo adnato.
Il frutto Ŕ un utricolo depresso-ovoide di 1,5 mm che avvolge un unico seme obovato di 1,2 - 1,6 mm, nero, rotondo, lenticolare, disposo orizzontalmente, con margine da appianato ad acuto e superficie lievemente rugoso-crestata.
T scap - Terofite scapose.
Antesi: Giugno - Settembre

COROLOGIA E DISTRIBUZIONE GENERALE
Cosmop. - In tutte le zone del mondo, senza lacune importanti.
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente.
Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni.

DISTRIBUZIONE E HABITAT IN EMILIA-ROMAGNA
Colture sarchiate, cereali primaverili, ruderi, viottoli, terreni ricchi di azoto e ▒ assolati. Da 0 a 1500 m slm. ( in casi isolati Ŕ stato rinvenuto anche oltre i 2500 m).

SEGNALAZIONI NELL'OASI
DATA STAZIONE RILEVATORE NOTE
09/06/2013 Prati incolti in libera evoluzione lungo sentiero Sirotti Maurizio Visita addestramemento flora spontanea

Webmaster: Ecosistema scrl
Consulenze e Servizi per la conservazione della Natura e lo sviluppo ecosostenibile - Copyright ę 2006-2013 Ecosistema scrl